Bassotto nano: È facile cadere nella trappola del bassotto. Molti tendono a sottovalutarlo, ma il nostro piccolo amico è abbastanza forte da attaccare un tasso. A dire il vero fu allevato proprio per questo motivo, veniva utilizzato per scovare i tassi dai terreni. Ciò che contraddistingue questi cani piccoli, è la loro tendenza ad essere molto giocosi, ma un loro difetto, è che possono essere alquanto testardi

.

Carlino: Con la loro espressione tenera e buffa, il Carlino non può fare a meno di infondere gioia. La razza in questione, è spesso descritta come “molto piccola”, riferendosi all’intrigante personalità del Carlino, nonostante sia un cane piccolo. Si affezionano notevolmente ai bambini e a seconda dell’umore del proprio padrone, possono essere calmi e docili, ma anche vivaci e dispettosi.

Papillon (Toy Spaniel): Questi cani piccoli, non sono ne introversi ne irruenti. I Papillon sono perfetti come cani di famiglia, ma devono essere controllati quando si trovano intorno a bambini piccoli, come del resto ogni cane. La perspicacia del Papillon, ne consente notevoli addestramenti e va continuamente stimolato per scansare eventuali problemi comportamentali derivanti dalla noia.

    

Pomerania: I Pomerania, sono cani piccoli, molto piccoli, e tipicamente socievoli. Solitamente per mettersi alla prova, posso risultare aggressivi nei confronti di altri cani. Sono attenti e consapevoli di ciò che avviene intorno a loro, per questo l’abbaiare può diventare un’abitudine.

Questa razza, risponde bene all’addestramento ed essendo molto intelligenti, riescono frequentemente ad ottenere ciò che vogliono dai loro padroni.Questi cani piccoli, sono estroversi e adorano ricevere attenzioni, ma possono diventare sovrastanti se non bene istruiti. 

Schipperke: Ha un’indole cocciuta, sono cani piccoli e di natura curiosi, vivaci e attivi. Perspicaci e indipendenti, gli Schipperke, spesso “bisticciano” con i loro padroni. Se si è alla prima esperienza, è consigliabile non prendere questa razza di cane. Abbaiano in maniera importante e possono essere aggressivi nei confronti di altri cani. Tuttavia, sono dei cani buoni, poiché la loro personalità, come del r
esto quella di tutti gli altri cani, è data da come sono cresciuti.

Zwergpinscher (Pinscher nano): È un cane piccolo, adatto a chi già avuto esperienza in fatto di cani. La sua cura, il tempo e gli sforzi necessari, sono spesso sottovalutati. Coloro sono molto estroversi, attivi e indipendenti. Hanno un’energia che li contraddistingue, sono agili e necessitano di spazio per fare esercizio. Ottimi come cani da guardia, i Pinscher sono sempre sull’attenti e diffidenti nei confronti di chi non conoscono.